Dolceacqua

    Se vi trovate nella provincia di Imperia, una visita al borgo medievale di Dolceacqua non può mancare nel vostro programma.

    Il paese si erge lungo il torrente Nervia e l’omonima valle e il fiume attraversa il borgo regalandoci scorci pittoreschi, ponti e angoli nascosti da scoprire. In alto il Castello dei Doria domina le case e contribuisce all’atmosfera medievale che caratterizza tutto il borgo.

    Qui il silenzio e la tranquillità la fanno da padroni ed è possibile passeggiare sul Ponte romanico accompagnati dal dolce gorgoglio del torrente, lasciandosi trasportare in un mondo lontano fatto di storia e pace. Lo stesso pittore Claude Monet non riuscì a rimanere indifferente a questa bellezza, immortalando il famoso ponte in alcune sue opere.

    Un piacere per gli occhi quindi ma anche per la gola! Infatti Dolceacqua è anche famosa per il suo vino prelibato, il Rossese di Dolceacqua che si potrà degustare in tutte le trattorie sparse tra i “caruggi”.

    Come arrivare a Dolceacqua

    Uscire ai caselli di Ventimiglia o Bordighera dell’Autostrada A10 Genova – Ventimiglia.
    Proseguire poi sulla statale S.S. Aurelia e poi sulla provinciale della Val Nervia.

     

    1 recensione

    1. Stupendo borgo medievale

      Dolceacqua è un borgo talmente bello che mi ha completamente stregata!

    Vota e scrivi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *