Castelvecchio di Rocca Barbena

    La Liguria ci regala sempre nuovi luoghi da scoprire nel suo entroterra. Oggi ci spostiamo in provincia di Savona, dove si trova Castelvecchio di Rocca Barbena, uno dei borghi più belli d’Italia.

    Quì è la pietra che domina la scena e le case sembrano arrampicarsi sul monte come per raggiungere il Castello dei Clavesana che domina sulla rocca Barbena, a 1142 metri di altezza.

    Risalente all’XI secolo, questo piccolo borgo ci riporta indietro nel tempo. Antichi lavatoi e abitazioni vecchie di secoli, creano un’atmosfera unica dove regna tranquillità e armonia.

    Ecco come viene dipinto il paese dal cantautore svedese Björn Afzelius:

    “Guarda che manto di stelle, Senti, le carezze del vento! è notte, è notte in Liguria! Vieni, dormiamo all’aperto! Il vecchio Castello di Rocca Barbena è là ad aspettare il nostro risveglio. Nessuno saprà mai, le cose che ha visto Il vecchio Castello di Rocca Barbena”.

     

    Lasciatevi guidare dai profumi lungo i piccoli carruggi che salgono e scendono attraverso il borgo.

    Vi ritroverete nella Piazza della Torre, dove un tempo era innalzata la forca e continuando verso il campanile della Chiesa dell’Assunta, dove è presente un piccolo giardino con panchine in ferro, potrete godere di un panorama mozzafiato sulla vallata e di un silenzio di altri tempi.

    Come arrivare

    Il borgo di Castelvecchio di Rocca Barbena si trova lungo la Strada Provinciale 582 del Colle San Bernardo, che collega Albenga con Garessio. L’uscita autostradale consigliata è quella di Albenga dell’Autostrada A10.

    Vota e scrivi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Castelvecchio di Rocca Barbena
    Vedi indicazioni