Giardini di Villa Pergola

    I Giardini di Villa della Pergola, realizzati alla fine del XIX secolo, rappresentano un raro esempio di giardini inglesi in Italia e offrono un’occasione unica per passeggiare nella tipica vegetazione mediterranea sapientemente coniugata con piante rare della flora esotica.

    Affacciati sul Golfo di Alassio, Riviera di Ponente, ospitano una collezione botanica unica in Europa per vastità e importanza: più di 400 varietà di agapanti, in fiore a giugno e luglio, oltre a una collezione di 32 varietà di glicini in fiore tra marzo e aprile.

    Con i suoi 22.000 mq il parco è uno dei gioielli della Riviera ligure da scoprire tutti i weekend (da fine marzo fino alla fine di ottobre) con le visite guidate su prenotazione con inizio alle ore 9.30-11.30-15.00-17.00. Durante la settimana è possibile prenotare visite solo per gruppi.

    Dal 2006 al 2012 il Parco ha subìto un importante restauro, affidato all’architetto paesaggista Paolo Pejrone. Grazie a un sapiente intervento conservativo, eseguito nella continuità della storia e della vocazione del luogo, i Giardini conservano ancora oggi le tipiche caratteristiche dei giardini all’inglese ottocenteschi che li hanno resi una delle meraviglie botaniche della Riviera ligure e del Mediterraneo.
    Il parco segue l’andamento naturale della collina su più livelli terrazzati uniti dalle caratteristiche pergole che danno il nome alla Villa e sulle quali sbocciano in marzo e aprile i glicini.

    A giugno e luglio i giardini di Villa della Pergola ad Alassio si colorano di diverse sfumature di blu, azzurro e bianco grazie alle fioriture degli Agapanthus, i cui fiori si dispongono a formare pennellate ricche di colore simili alle onde del mare; una collezione unica in Europa per vastità e importanza che conta oggi oltre 400 varietà diverse. In luglio nel parco sbocciano anche i fiori di Loto, piante acquatiche coltivate nelle vasche recuperate dalle antiche cisterne che servivano per la raccolta dell’acqua piovana destinata all’irrigazione del parco. I mesi estivi sono il periodo ideale per passeggiare immersi tra i colori della macchia mediterranea e della vegetazione tropicale. È infatti il periodo in cui sbocciano i solanum, le bignonie, le ninfee e le Plumbago azzurre, ma è anche il momento di massimo splendore della macchia mediterranea, della quale si possono ammirare i brillanti colori estivi, e degli ulivi, alberi longevi coltivati nell’area mediterranea da millenni.
    I Giardini di Villa della Pergola hanno al loro interno anche un’interessante collezione di agrumi in fiore sul finire dell’estate e all’inizio dell’autunno.

    Vota e scrivi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *