Il Principato di Seborga

    La Liguria è terra di mare, di porti e spiagge bellissime dove rilassarsi d’estate. Ma a pochi passi dalle spiagge possiamo trovare borghi medievali arroccati sulle montagne, come il Principato di Seborga in provincia di Imperia.

    Questo piccolo comune medievale si trova tra Ospedaletti e Bordighera e dal 2009 si è aggiudicato la Bandiera Arancione come uno dei borghi più belli e accoglienti della Liguria.

    Affacciato sul Mar Ligure, sulle Alpi Marittime e sulla costa francese, il borgo di Seborga è visitabile interamente a piedi, passeggiando per i suoi vicoli, ammirando le sue piccole botteghe e gustando le sue specialità gastronomiche.

    Il fatto che ha reso Seborga famoso in tutto il mondo, è la sua presunta rivendicazione di indipendenza dallo Stato Italiano, secondo alcuni vecchi documenti che lo vedono come principato indipendente dal Regno di Sardegna.

    Ancora oggi infatti si dichiara principato indipendente con il suo Re, le sue leggi e la sua moneta, i “luigini”. Pur non essendo questo riconosciuto dallo Stato Italiano, la tradizione non sembra fermarsi, basti pensare che con i “luigini” è perfino possibile fare compere nel borgo usandoli come buoni.

    Come arrivare a Seborga

    Uscire al casello di Bordighera dell’autostrada A10 Genova-Ventimiglia.

    Vota e scrivi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *