Passeggiata di Nervi

    Lunga circa 2 km, la passeggiata a mare Anita Garibaldi, più conosciuta dai genovesi come Passeggiata di Nervi, è un importante luogo di incontro per turisti e cittadini della Liguria nel quartiere di Nervi.

    Partendo dal porticciolo di Nervi si arriva allo scalo di Capolungo, attraverso questa suggestiva passerella pedonale sul mare con lo sguardo sul promontorio di Portofino e si ha proprio l’impressione di camminare sull’acqua.

    Costruita nel 1862 dal marchese Gaetano Gropallo sul percorso di un antico sentiero risalente probabilmente al 1800, ad oggi è molto frequentata per i suoi panorami e per il suo essere completamente pianeggiante. Lungo il percorso possiamo trovare alcuni bar e qualche scaletta che scende al mare, dove sulla scogliera si sono formate vere e proprie calette per i bagnanti.

    Circa a metà del percorso, possiamo notare la Torre Gropallo, antica torre di avvistamento che aveva la funzione di parte del sistema difensivo insieme al castello che era presente dalla parte del porticciolo.

    La passeggiata, oltre a essere molto comoda da raggiungere in treno, permette l’accesso ai Parchi di Nervi, dove è possibile godere di un polmone verde e rilassarsi dopo aver fatto la passeggiata.

    Come arrivare alla Passeggiata di Nervi

    Uscita dell’autostrada Genova Nervi. Proseguire sulla sinistra verso il centro di nervi e seguire le indicazioni per la stazione.

    Vota e scrivi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *