Villa Duchessa di Galliera

    Un luogo a cui non si può negare una gita è senza dubbio Villa Duchessa di Galliera, villa nobiliare genovese ubicata nel quartiere di Voltri sui colli Castellaro e Givi.

    Il parco si estende per circa 32 ettari e regala scorci mozzafiato sul mare e una distesa di verde con prati, boschetti e stradine che si attorcigliano l’una all’altra creando veri e propri sentieri.

    Subito passato l’ingresso, ci si presenta l’edificio colorato della Villa e il Giardino all’Italiana, molto ben curato, con al centro una piccola fontana e circondato da cipressi, palme, cedri e magnolie. Da qui si inizia a salire verso la Valletta del Leone, con un boschetto ispirato alla Divina Commedia Dantesca, con tanto di porta degli inferi e selva oscura. Qui è anche presente la “Latteria”, un edificio costruito in fogge tirolesi che serviva a raccogliere il latte proveniente dalle masserie del parco per la produzione di formaggi.

    Il cammino prosegue e l’ambiente cambia rispetto al giardino iniziale. Si è proprio immersi nella vegetazione e si possono prendere veri e propri sentieri battuti che ci fanno dimenticare di essere dentro una villa, ma hanno più le caratteristiche di un bosco. Si arriva nel cuore del parco, il Belvedere, dove ci troviamo davanti grotte e una cascata naturale che si tuffa dalle rocce con dietro il Castello.

    Saliamo ancora e arriviamo davanti a una distesa erbosa recintata ed eccoci nel parco dei daini. Li si può vedere muoversi in gruppo e brucare l’erba sotto il sole ed è molto affascinante considerando che siamo praticamente a due passi dalla città. I bambini saranno molto contenti di poter dar loro erba fresca o un pezzo di pane secco e vederli da vicino. Oltre ai daini è presente anche un piccolo gruppo si simpatiche caprette tibetane.

    Se abbiamo ancora qualche energia (il parco è molto grande), possiamo continuare la salita a tornanti ed arrivare fino in cima alla collina, dove svetta il Santuario della Madonna delle Grazie, una piccola chiesetta con un interno molto suggestivo. Nella Cripta del Santuario trovano sepoltura le salme dei Duchi di Galliera e dei loro parenti.

    Orari di apertura

    Villa Duchessa di Galliera è aperta al pubblico in modo gratuito tutti i giorni dalle ore 8.00 del mattino fino al tramonto. Il Giardino all’Italiana invece è ordinariamente aperto da volontari il martedì, il giovedì e la domenica di ogni settimana dalle ore 15.00 alle 18.00 salvo casi eccezionali di manutenzione.

    Come arrivare a Villa Duchessa di Galliera

    In auto, uscire al casello di Voltri dell’Autostrada A10 Genova – Ventimiglia. Proseguire verso il centro di Voltri fino a Piazza Sebastiano Gaggero e poco più avanti svoltare a destra in via Cialdini. Proseguendo la strada arriveremo in via Al Santuario delle Grazie, dove c’è l’entrata della villa.

    Vota e scrivi una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *